TERAPEUTICO

Un farmaco rivoluzionario :
il nostro proprio Ossido Nitrico

Ispirandosi del ruolo dell’endotelio nella produzione di Ossido Nitrico e del suo conseguente effetto a livello della vasolitazione artero-venosa scoperto dai Professori Furchgott, Ignarro et Murad – Premio Nobel 1998 – sono stati definiti dei protocolli per le applicazioni terapeutiche.
Questa nuova metodica terapeutica – N.O.therapy – ha permesso di definire dei nuovi approcci preventivi e curatavi per le patologie cardio-vascolari in sinergia con le cure tradizionali.
N.O.therapy Logo

Una rivoluzione per il sistema cardio-vascolare

Nell’insieme della rete sanguinea, sulle pareti dell’endotelio, si produce naturalmente uno sforzo di sfregamento del torrente circolatorio pulsatile sulle cellule endoteliali, il cosidetto  ‘shear stress’. E’ questo effetto meccanico che è all’origine di questa reazione biologica : la produzione di Ossido Nitrico.

La metodica N.O.therapy con l’ausilio della speciale tuta Pulsewave® e le sue stimolazioni estremamente mirate, precise e centripete, permette di riattivare, di stimolare e di ottimizzare il meccanismo della produzione di NO. La successione di stimolazioni sincronizzate sul ritmo cardiaco migliorano la produzione naturale di Ossido Nitrico (NO) e contribuiscono a migliorare l’emodinamica dal centro verso la periferia. Gli effetti positivi dell’Ossido Nitrico favoriscono la vasodilatazione, la microcircolazione, il drenaggio linfatico, la neurotransmissione verso alcuni organi importanti, gli interscambi cellulari e possono avere anche un ruolo anti-infiammatorio.

L’Ossido Nitrico è anche un neuromediatore, un regolatore della funzione gastro-intestinale, influenza le capacità neuro-cognitive e interviene nei meccanismi di regolazione dell’apoptosi cellulare.

I protocolli della metodica N.O.therapy sono previsti per adattarsi a diverse situazioni fisiologiche (ipertensione, aritmia o insufficienza cardiaca, ecc) e il suo software terapeutico permette di monitorare con precisione la pressione arteriosa, il ritmo cardico ed il tasso di ossigenazione nel sangue.
Il trattamento non necessita di operatore e i protocolli possono essere programmati individualmente.

TARGETS :
• Problemi micro-circolatori
• Drenaggio linfatico
• Sequele vascolari del diabete
• Sequele cicatriziali

• Riabilitazione post-ictus
• Ipertensione arteriosa
• Insufficienza cardiaca
• Prevenzione e cura della piaghe da decubito